La Protezione Civile di Pellezzano al servizio degli ospedali

Pubblicato il 8 aprile 2020 โ€ข Comune , Emergenza , Protezione Civile , Salute , Sociale

Non si arresta la marcia di solidarietà del Comune di Pellezzano. Questa mattina, tramite il coordinamento “Rete Campania 2020”, e su attivazione della Regione Campania, dalla sede della Protezione Civile “S. Maria delle Grazie”, è partito un autoarticolato con i volontari che si sono recati presso la sede della Protezione Civile Regionale, dove è stato eseguito un carico di letti destinati agli ospedali “Ruggi d’Aragona” di Salerno e “S. Maria della Speranza” di Battipaglia.
 
Una volta giunti sul posto, la squadra di volontari della locale Protezione Civile di Pellezzano, con la collaborazione dei colleghi Regionali, hanno riempito l’autoarticolato con i letti destinati ai centri ospedalieri che ne hanno fatto richiesta per via dell’emergenza Covid-19 e far fronte all’elevato numero di ricoveri che si sono registrati in questi giorni.
 
“Stiamo facendo un lavoro a 360 gradi – ha spiegato il Sindaco di Pellezzano, dott. Francesco Morra – un lavoro che ci vede impegnati su tutti i fronti, impiegando le nostre preziose risorse su più livelli: quello sociale, assistenziale, di supporto logistico, di controllo del territorio e distribuzione di generi alimentari. Oltre ai tanti altri servizi attivati in questi giorni per far fronte all’emergenza sanitaria. In questo caso specifico, non posso esimermi dal ringraziare, ancora una volta, i volontari della Protezione Civile “S. Maria delle Grazie”, che hanno risposto presente all’incarico conferito alla “Rete Campania 2020”, impegnata nella distribuzione di strumentazione e dispositivi medico-sanitari laddove necessari”.
 
“I nostri volontari – continua il Primo Cittadino – stanno effettuando il trasporto di questi letti, che verranno utilizzati per aumentare il numero di posti disponibili per i ricoveri all’interno degli ospedali di Salerno e Battipaglia. Ci auguriamo che gli sforzi messi in campo da tutti noi, su tutti i fronti, possano davvero contribuire a dare un calcio definitivo a questa emergenza che ha creato e sta ancora creando numerosi disagi a tutta la popolazione”.
 
I letti caricati nell’autoarticolato partito da Pellezzano nel momento in cui sono ritornati alla base, sono poi stati distribuiti su diversi mezzi di più piccole dimensioni per favorire lo smistamento negli ospedali di Salerno e Battipaglia. Il coordinamento tra i vari centri delle Protezioni Civili sta dimostrando, ancora una volta, efficienza e funzionalità utili a una giusta causa.