76esimo anniversario della Liberazione d’Italia

Pubblicato il 25 aprile 2021 • Comune

LIBERAZIONE: non esiste termine più appropriato per descrivere quella speranza che alberga in ciascuno di noi di liberarci da un incubo col quale stiamo ormai convivendo da più di un anno.

Ancora una volta, purtroppo, l’emergenza sanitaria in atto ci costringe a vivere la ricorrenza del 25 Aprile nel rispetto delle restrizioni attuate dalle disposizioni governative per evitare la diffusione del contagio da covid-19. 

Nonostante tutto, questa Amministrazione, intende onorare con la stessa intensità, la passione e il sacrificio di quanti, con la loro lotta e spesso con la loro morte, ci hanno aperto la strada alla Libertà.

Una libertà, che oggi assume un significato ancora più profondo: quello dell’attesa di poterci finalmente ritrovare, comunità solidale come ci stiamo dimostrando in questo difficile momento, al fine di rendere ulteriore omaggio a chi ebbe la forza di rifondare un'Italia libera e democratica che rappresenta un esempio a cui ispirarci in questo nostro, complicato presente.

Pellezzano celebrerà il 76° anniversario della Liberazione con rinnovata adesione ai valori che da sempre accompagnano questa ricorrenza, e che, nell’attualità che siamo costretti a vivere, si caricano di ulteriori significati: il desiderio di liberarsi dalla paura del contagio e della malattia, la resistenza alle difficoltà, anche economiche, che l’emergenza sanitaria ha causato, la voglia di ricostruire la vita sociale e il tessuto economico.
 
Nel ricordo dei nostri partigiani che con le loro eroiche imprese hanno permesso di raggiungere i valori di libertà e uguaglianza, che ispirano tutti gli Stati democratici, auguro a ciascuno di voi, BUONA FESTA DELLA LIBERAZIONE nel segno di una rinnovata LIBERTÀ e di un pronto ritorno alle nostre abitudini. 

Francesco Morra Sindaco

Manifesto
Allegato formato jpeg
Scarica