Pellezzano omaggia il Brigadiere Capo della Finanza Antonio Napoli

Pubblicato il 11 novembre 2020 β€’ Comune , Protezione Civile

L’Amministrazione Comunale di Pellezzano, guidata dal Sindaco dott. Francesco Morra, ha voluto rendere omaggio alla carriera del Brigadiere Capo Speciale Antonio Napoli, originario di Mercato S. Severino , che dopo 46 anni di onorato servizio presso le Fiamme Gialle è finalmente giunto al meritato traguardo dell’età pensionabile, continuando però ad essere operativo per la società civile in qualità di volontario della locale Protezione Civile “S. Maria delle Grazie”.
 
“A nome mio personale e dell’intera Amministrazione Comunale – ha sottolineato il Primo Cittadino - sento il dovere di ringraziare il Brigadiere Napoli, che dopo 46 anni di instancabile lavoro al servizio dello Stato, ha deciso di continuare a prestare la propria opera come volontario della Protezione Civile “S. Maria delle Grazie”. Una risorsa che aggiunge esperienza all’attivismo dei tanti giovani impegnati nei servizi del volontariato, soprattutto in un delicato momento come quello che stiamo vivendo, caratterizzato da una emergenza sanitaria senza precedenti. Al Brigadiere Napoli, nei confronti del quale nutro sentimenti di profonda stima e affetto auguro di godersi al meglio il meritato riposo, anche se, avendo già dimostrato una instancabile attività, credo che difficilmente deciderà di impiegare il suo tempo libero in totale relax, preferendo di mettersi, ancora una volta, al servizio del prossimo”.
 
Il Brigadiere Napoli ha iniziato la sua attività lavorativa nel 1974 a Portoferraio, in provincia di Livorno. L’anno successivo è stato trasferito a Roma, e nella Capitale è rimasto per due anni fino al 1976. Dal 1978 al 1989 ha trascorso un decennio ad Ancona per poi avvicinarsi , con un primo trasferimento a Napoli e infine a Salerno.  
 
Nella sua carriera ha ricoperto numerosi incarichi di responsabilità, seguendo anche operazioni delicate e dalla massima riservatezza. Integerrimo esponente delle Forze Armate, ha sapientemente condotto e portato a termine i compiti che venivano assegnati alle Fiamme Gialle in materie di propria competenza, con particolare riferimento ai controlli fiscali e al contrabbando.
 
Da oggi, la sua professionalità verrà messa al servizio della Protezione Civile “S. Maria delle Grazie”, da sempre impegnata sul territorio del Comune di Pellezzano nella gestione di ogni tipo di emergenza.